Legalità in azione

Legalità in azione

Legalità in azione

Idee e soluzioni per la legalità
16 apr 2013 24 mag 2013
  • Il vincitore è:

  • Scenario

    Il nostro Paese ha una bassissima reputazione in termini di legalità e trasparenza a livello europeo e mondiale, confermata anche da autorevoli ricerche e dossier studio internazionali, che crea un generale senso di sfiducia da parte dei mercati e provoca un freno alla competitività della nostra economia. Eppure la legalità conviene: è cornice fondamentale di crescita e sviluppo, contribuisce alla diffusione di una cultura nazionale del merito e dell’innovazione continua, è uno strumento concreto di cittadinanza attiva e responsabile.

    La corruzione rappresenta una vera e propria “tassa” che pesa sui cittadini e sull’economia. L’effetto della corruzione si realizza sotto tante forme: dallo spreco di denaro pubblico a pratiche di business illecite, dall’evasione fiscale ai vantaggi personali e di carriera per sé o per altri, per citarne solo alcune.

    Il premio “Legalità in azione” intende promuovere tra i giovani dai 16 ai 25 anni questo tema in modo concreto attraverso la realizzazione di un Manifesto della Legalità.
     

  • Il premio "Legalità in azione"

    I realizzatori del Manifesto della Legalità selezionato e vincitore:

    1. parteciperanno all’evento BIZ Factory di Junior Achievement che si terrà a Palermo il 4 e 5 giugno 2013 nel corso del quale riceveranno un riconoscimento formale all’Award Ceremony e assisteranno alla messa in musica del manifesto da parte di Legality Band
    2. potranno vedere il loro manifesto diffuso nelle “legality house” che verranno aperte in giro per l’Italia e nelle scuole che parteciperanno al programma “Impresa in azione” di Junior Achievement
    3. prenderanno parte tra settembre e ottobre a un percorso fatto di testimonianze con diversi protagonisti nazionali impegnati su questo tema nei loro diversi contesti professionali e parteciperanno per presentare il manifesto all’edizione 2013 del Festival della Legalità organizzato da I love Sicilia

    Scarica il regolamento >>
    Leggi il regolamento >>
     

  • Come faccio a partecipare?

    La partecipazione è aperta ai giovani e agli studenti dai 16 ai 25 anni italiani o stranieri come singoli, classi o team.

    Puoi registrarti alla piattaforma ideaTRE60, compilando il form di partecipazione e inviando il tuo progetto entro le ore 17.00 del 24 maggio 2013.
     

    Vai al form di partecipazione >>

  • Programmi didattici di Junior Achievement

    Partecipi già a un programma didattico di Junior Achievement, e non sai se puoi sottoporre lo stesso la tua idea?

    La risposta è Sì. Junior Achievement incoraggia la partecipazione dei giovani che già hanno sviluppato in passato o stanno sviluppando nelle loro scuole programmi di educazione economico-imprenditoriale. Un corretto approccio imprenditoriale non può prescindere dal rispetto delle regole. In questo caso, è possibile anche partecipare in forma aggregata come “impresa di studenti”.
     

  • Quali sono gli obiettivi?

    Realizzare un Manifesto della Legalità che verrà “reso in musica” per promuovere tra i giovani e nelle scuole superiori di tutta Italia la cultura della legalità con un approccio non astratto, ma di cittadinanza attiva e partecipe.
    Il progetto vincitore sarà quello che dimostrerà maggiore:

    • Efficacia
    • Originalità
    • Fattibilità
    • Impatto sociale
    • Replicabilità in altri territori e/o contesti.
  • Valutazione

    I progetti saranno valutati dalla Giuria a partire dal 13 maggio 2013. Il vincitore sarà indicato entro il 28 maggio 2013.

  • Giuria

    La Giuria sarà composta da esperti e personalità di spicco dei diversi settori tematici attinenti al presente premio.

  • E se ho qualche dubbio?

    Per formulare correttamente la tua proposta progettuale e chiarire eventuali dubbi, segui i nostri consigli:
    Leggi il regolamento >>
    Chiedi supporto nel forum tecnico >>
    Approfondisci nel blog tematico >>

  • Chi sono i partner del concorso?

    Legalità in azione” è una call for idea promossa da Junior Achievement Italia e Legality Band Project, in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture e LiveSicilia.it.

    Junior Achievement Italia, organizzazione non profit che dal 2003 raggiunge ogni anno più di 21.000 studenti con progetti di formazione imprenditoriale e alfabetizzazione finanziaria su tutto il territorio nazionale con il supporto di un crescente gruppo di imprese leader per affiancare la scuola nell’offerta formativa e facilitare l’occupabilità dei giovani. www.jaitalia.org

    Legality Band Project, associazione di recente nascita che utilizzando il veicolo della musica si propone attraverso il tour di Legality Band di promuovere in tutta Italia lo sviluppo della legalità, della sua cultura e della sua fattiva realizzazione tra la popolazione giovanile, favorendo la creazione di Legality House, luoghi di aggregazione e networking attivo sul territorio. www.legalitybandproject.org

    LiveSicilia.it, quotidiano online nato a Palermo nel 2008. Fondato e diretto da Francesco Foresta ed edito dalla LiveSicilia.it srl, è ad oggi il quotidiano online locale più letto in Sicilia (dati Google Analytics gennaio-marzo 2013). La redazione è dotata di due redazioni locali: una a Palermo e l'altra a Catania.

    Fondazione Italiana Accenture, non ha scopi di lucro e si propone esclusivamente di promuovere le più alte e significative esperienze e conoscenze sull’innovazione, intesa come valore di ampio vantaggio per la collettività. Tema centrale delle
    attività della Fondazione è l’innovazione, intesa sia nelle sue articolazioni tecnologiche, scientifiche e manageriali, sia nel suo ruolo positivo, esplicabile a favore dello sviluppo economico, sociale e culturale. In via operativa, il perseguimento dei fini istituzionali della Fondazione è attuato anche attraverso il forte impegno nella ricerca di forme di networking con altre fondazioni, con istituzioni, imprese e organismi. La Fondazione, infatti, intende svolgere un ruolo di catalizzatore capace di aggregare sforzi, non solo economici ma anche intellettuali, di terze parti, a vantaggio di una maggiore incisività e di un più fattivo contributo ad una reale promozione dell’innovazione e delle sue applicazioni.

Forum Tecnico

vai >>

Blog tematico

vai >>

Social Feeds


Cerca nel sito

CERCA

Menu utente