News Eventi >>

Eventi

Convegno "Stati Generali del Volontariato Culturale"

3 dicembre 2012 - Milano

Convegno "Stati Generali del Volontariato Culturale"

Galleria di immagini


La Fondazione Italiana Accenture insieme a Vita, il mensile di riferimento del non profit, in preparazione alla giornata internazionale del volontariato, ha organizzato il convegno "Bellezza che vive. Stati Generali del Volontariato Culturale", tenutosi a Milano nella cornice storica di Villa Reale lo scorso 3 dicembre, a partire dalle ore 14.15.


L’evento è stato l’occasione per conoscere esperienze e numeri delle attività di associazioni come il FAI, Fondazione CittàItalia, Italia Nostra, Touring Club Italiano e i protagonisti di alcune best practice del settore.

Obiettivo dell'incontro è stato l'analisi del fenomeno del volontariato culturale non solo come azione supplente nella gestione del patrimonio, ma come occasione di uno sviluppo che punti sulla valorizzazione del territorio e dei beni culturali e rappresenti una grande opportunità per i giovani che lo sperimentano.

A questo proposito, la Fondazione Italiana Accenture ha presentato un'iniziativa innovativa e concreta per valorizzare il patrimonio artistico del nostro Paese, creando posti di lavoro per i giovani: il concorso "ARS- Arte che realizza occupazione sociale" promosso sulla piattaforma IdeaTRE60.

All'incontro sono intervenuti tra gli altri Stefano Boeri - Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Anna Maria Buzzi - Direttore Generale per la Valorizzazione del MiBAC, Riccardo Bonacina – Presidente di Vita Non profit, Diego Visconti - Presidente Fondazione Italiana Accenture, Pierluigi Sacco - Docente di Economia della Cultura, Università Iulm, Ilaria Borletti Buitoni – Presidente FAI, Franco Iseppi – Presidente Touring Club Italia, Marco Parini – Presidente Italia Nostra, Ledo Prato - Presidente Fondazione CittàItalia, Fiorenzo Galli – Direttore Generale Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia.

Nel corso del convegno c'è stato spazio per l'incontro in diretta con l'esperienza dei volontari di Aperti per voi del Touring Club Italiano che hanno garantito l'apertura delle sale della Collezione Grassi, al secondo piano della Galleria d'Arte Moderna, con i capolavori di Van Gogh, Manet e Toulouse-Lautrec.

Le sale sono state dunque eccezionalmente visitabili.
 


Cerca nel sito

CERCA

Menu utente