Alimentarsi bene, vivere meglio

Alimentarsi bene, vivere meglio

Alimentarsi bene, vivere meglio

Educare alla ricchezza e varietà alimentare italiana
30 mar 2010 30 giu 2010
  • L'idea vincitrice

    Martedi' 26 ottobre 2010 si sono accese le luci sul vincitore del concorso per idee lanciato da ideaTRE60 Alimentarsi bene, vivere meglio: la giuria offline ha premiato l'idea di Silvia Annaratone "Nutrilandia, il paese della buona alimentazione", con la seguente motivazione:

    Il progetto tratta in modo serio e contemporaneamente “leggero” una vera e propria emergenza sociale. Nutrilandia affronta, infatti, il tema dell’importanza di una corretta educazione alimentare con il particolare intento di prevenire patologie come l’obesità fra gli adolescenti. La fascia d’età prescelta è quella ritenuta la più adeguata per cogliere risultati significativi in termini di miglioramento della presa di coscienza generalizzata del problema.
    Il progetto si occupa del tema dell’alimentazione in chiave narrativa che, oltre ad essere in linea con le più innovative prassi di storytelling e sensemaking (attraverso il racconto pubblicato a puntate online), risulta in armonico equilibrio fra un approccio ludico (caccia al tesoro), informativo ed educativo.
    Nutrilandia, infine, combina in maniera intelligente l’utilizzo di risorse online con l’esperienza sul territorio, dimostrando che - attraverso lo strumento della scoperta giocosa e la conseguente presa di consapevolezza della straordinaria varietà nutrizionale espressa dal nostro Paese - è veramente possibile “Alimentarsi bene per vivere meglio”.

    Ecco un profilo di Silvia Annaratone:
    Titolo di Studio: Dottorato di ricerca in Storia delle Matematiche / Master in Comunicazione Scientifica
    Professione: Docente a contratto presso Università degli Studi di Milano-Bicocca / Divulgatrice scientifica /Docente di ruolo presso Istituto Professionale Alberghiero
    Breve profilo: Scrive articoli di medicina, matematica, tecnologia per importanti riviste scientifiche (Focus, Geo, Airone). Progetta e realizza il 1° Festival della Matematica in Italia (2002). Crea il progetto P2k (Politecnico di Lecco 2009-10) per avvicinare i giovani alla cultura scientifica; manager di laboratori, concorsi e ideatrice del sito con il Centro Metid del Politecnico di Milano. Dimostrata capacità di motivare e coordinare gruppi di lavoro. Approfondita conoscenza del tema alimentazione-salute.

  • Framework

    L’Italia è la patria di molte eccellenze e molte tipicità alimentari, ma le abitudini delle famiglie sembrano non essere sempre orientate a cogliere i valori gustativi, organolettici e nutrizionali di questa variegata ricchezza. La comunità scientifica segnala un’ampia diffusione di comportamenti alimentari disordinati che sono all’origine di numerose patologie, dal diabete all’obesità.
    La necessità di diversificare la propria alimentazione, innanzitutto a tutela della salute, si associa a quella di apprezzare maggiormente l’unicità del patrimonio alimentare italiano sotto il profilo gustativo e culturale.
    Non a caso uno dei temi promossi dall’Expo 2015 è proprio l’Educazione alimentare:

    “L'educazione alimentare insegna a nutrirci bene, a scegliere i cibi più adatti alle nostre esigenze e al tipo di vita che conduciamo ed è una parte fondamentale dell’educazione sanitaria della persona… L’Expo intende quindi sollecitare educatori, famiglie e istituzioni impegnandole nella ricerca di metodi didattici innovativi per una educazione alimentare di ampia applicazione“.


    Come educare allora alla consapevolezza e a corrette scelte alimentari, utili sia per il nostro benessere, sia per la nostra cultura? La varietà delle nostre risorse alimentari può essere un fertilissimo terreno per sviluppare un’adeguata educazione - appunto - alimentare, a partire dalla profonda comprensione degli aspetti nutrizionali e gustativi, la valorizzazione dei quali è passaggio utilissimo per arrivare a un salutare “mangiar bene”.

     

  • Obiettivi

    Gli obiettivi del concorso sono: diffondere la consapevolezza che in Italia c’è un patrimonio alimentare ricco e che è importante valorizzarlo. Quindi offrire la capacità a tutti di orientarsi in questo patrimonio attraverso il valore nutrizionale dei prodotti tipici, i corretti regimi dietetici, le relazioni tra i prodotti in questione e i territori che li esprimono.

  • Video del vincitore

    Di seguito il video dove la vincitrice Silvia Annaratone racconta la sua idea:

  • Valutazione

    Tra il 30 marzo 2010 e fino al 15 luglio 2010 i progetti sono stati valutati dalla Giuria Online.

    Le idee progettuali che, al termine delle valutazioni della Giuria Online, occupavano le prime 10 posizioni della graduatoria, sono state oggetto di valutazione della Giuria Offline che tra queste ha scelto l'idea vincitrice entro il 30 ottobre 2010.

  • Giuria

    Giuria Online

    La Giuria Online è stata composta da:
    • Adriano Gasperi - Segretario Generale del Comitato Scientifico di Expo Milano
    Annachiara Longoni - Politecnico di Milano, Dip. di ingegneria Gestionale
    • Corrado Cerruti - Facoltà di Economia, Dip. Studi sull’Impresa Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
    • Enzo Nisoli - Dipartimento di Farmacologia, Chemioterapia e Tossicologia Medica, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano
    • Giovanni Crupi - Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia “L. da Vinci”
    • Isabella Nicoli - Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna
    • Mafe de Baggis - Blogger ed Esperta di Social Media
    • Nicoletta Di Blas - Dipartimento di Elettronica e Informazione - Politecnico di Milano
    • Patrizia Fariselli - Università Cattolica del Sacro Cuore
    • Sandra Salerno - Food Blogger
    • Patrizia Riso - Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari e Microbiologiche, sezione Nutrizione, Università degli Studi di Milano

    Giuria Offline

    Ai lavori della Giuria Finale hanno partecipato:
    • Fiorenzo Galli - Direttore generale del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
    • Michele Bagella - Preside della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata
    • Fabio Benasso - Amministratore delegato di Accenture S.p.A.
    • Tito Boeri - Professore presso l’Università Luigi Bocconi di Milano
    • Michele Carruba, Professore presso l’Università Statale di Milano
    • Stefania Celsi - Senior executive di Accenture
    • Vito Di Bari - Direttore scientifico del laboratorio di ricerca NextMediaLab
    • Silvio Mani - Vicepresidente Fondazione Italiana Accenture
    • Alberto Mina - Direttore relazioni istituzionali e sviluppo per Expo 2015 S.p.A.
    • Davide Oldani - Cuoco
    • Galeazzo Pecori Giraldi - Vice presidente del Comitato di Investment Banking di Sociétè Générale
    • Maria Pierdicchi - Direttore generale Standard&Poor’s
    • Claudia Sorlini - Presidente della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Milano
    • Gianluca Spina - Preside del MIP – Politecnico di Milano
    • Diego Visconti - Presidente della Fondazione Italiana Accenture
    • Francesco Stancampiano - Avvocato
    • Simona Guerra - Notaio
     

  • Premio e realizzazione

    Il proponente (individuo o team) dell’idea vincitrice si è aggiudicato un premio in denaro pari a Euro 5.000,00.
    Inoltre Fondazione Italiana Accenture ha messo a disposizione fino a 100.000 Euro per la realizzazione dell’idea vincitrice attraverso un bando per identificare l’ente responsabile dei lavori.
     

  • Durata

    Le idee progettuali dovranno pervenire nel periodo compreso tra il 30 marzo 2010 e il 30 giugno 2010.

  • Allegati

    Qui di seguito il regolamento del concorso.


  • Partner

    Il concorso è stato organizzato in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Le idee accadono

Progetto "Cibolando": la parola alla prof della classe vincitrice!

 
tutti i related >>

Ideatre60 Channel

Alimentazione, corretto stile di vita e tecnologia: ne parliamo con Sergio Tonfi

Alimentazione, corretto stile di vita e tecnologia: ne parliamo con Sergio Tonfi

tutti i related >>

Community Channel

Premio William Blake 2017

Premio William Blake 2017

tutti i related >>

Social Feeds


Cerca nel sito

CERCA

Menu utente