Forest Skill

Forest Skill

Forest Skill

Semina delle opportunità per il tuo futuro
12 ott 2011 28 feb 2012

COLTI IN CASTAGNA

Titolo: COLTI IN CASTAGNA
Posizione in classifica: 4 / 10
Payoff: gestione e fruizione sostenibile e multifunzionale dei boschi di Castanea sativa
Autori: cesare.crocetti

Abstract

Il progetto COLTI IN CASTAGNA, proposto in team dall'ing. Cesare Crocetti e in partenariato con associazioni ed Enti, intende favorire il recupero e la valorizzazione del patrimonio castanicolo del comune di Valle Castellana (TE) nel Parco Naz. Gran Sasso-Laga. Qui troviamo una pregiata varietà di marroni (PAT-MiPAAF), poco sfruttata rispetto al potenziale produttivo (40 ha su 120 ha-ARSSA). I castagneti presenti sono tutti divisi in appezzamenti privati molto frazionati; la raccolta si limita per lo più a usi familiari; buona parte dei frutti è lasciata a terra (soprattutto in aree meno accessibili); mancano forme coordinate di gestione; le cure colturali sono scarse e la commercializzazione è ostacolata da costi di filiera poco sostenibili da singoli proprietari. Ne segue il degrado dei boschi di Castanea sativa, habitat d’interesse comunitario, nonchè antico testimone del rapporto uomo-bosco. Nella zona si svolgono però iniziative didattico-culturali e gastronomiche, legate alle castagne, di forte interesse e richiamo per scuole e turisti, che già evidenziano le potenzialità della risorsa. Considerando il contesto di riferimento e in linea con il Piano del Settore Castanicolo-MiPAAF, s’intende riqualificare e valorizzare castagneti abbandonati favorendo sinergie in interessi comuni. Grazie a processi partecipativi con gli attori locali, si progetteranno e allestiranno aree di raccolta/visita, da fruire durante attività didattiche e turistiche. L’allestimento delle aree prevede: pulizia sottobosco; cure colturali; installazione pannelli didattici e elementi dissuasivi alla raccolta senza permesso; ripristino sentieri con tecniche d’ingegneria naturalistica e con materiale naturale ricavabile dalle manutenzioni. Parte dei lavori verranno effettuati con un cantiere didattico in collaborazione con l’Ass. Italiana Per l’Ingegneria Naturalistica. Tra i risultati di lungo periodo, si auspica il coinvolgimento di nuovi soggetti e la replica del progetto nel territorio.

Ideatre60 Channel

{"it":"Concorso 'Milano da Vinci'","en":"Contest 'Milano da Vinci'"}

{"it":"Concorso 'Milano da Vinci'","en":"Contest 'Milano da Vinci'"}

tutti i related >>

Social Feeds


Cerca nel sito

CERCA

Menu utente